UNEF preseta PHOTOvoltaica 2023

265
fotografo fotovoltaico
Fotogrefo che fotografa dei moduli fotovoltaici - Immagine generata con AI

UNEF lancia con entusiasmo la III Edizione del concorso PHOTOvoltaica, un’iniziativa che non solo celebra la bellezza della fotografia, ma che sottolinea un importante aspetto della nostra realtà: la diffusione di una cultura favorevole al fotovoltaico, capace di cogliere appieno la vasta portata del potenziale dell’energia solare.

In un mondo sempre più orientato verso la sostenibilità e la necessità impellente di affrontare il cambiamento climatico, l’energia solare rappresenta una risorsa straordinaria. Eppure, il suo pieno potenziale spesso sfugge all’attenzione del pubblico. Questo concorso fotografico va oltre la semplice documentazione visiva; esso si propone di innescare una riflessione profonda sul ruolo cruciale dell’energia solare nel plasmare il nostro futuro.

Le fotografie partecipanti sono una finestra aperta sul mondo dell’energia solare, raccontano storie di innovazione, sostenibilità e integrazione ambientale. Attraverso l’occhio dell’artista, possiamo vedere il connubio armonioso tra la tecnologia fotovoltaica e la natura circostante, una simbiosi che rappresenta una prospettiva luminosa per il nostro pianeta.

Questo concorso non è solo un’espressione artistica, ma un veicolo per educare e ispirare. Gli organizzatori vogliono trasmettere al mondo l’importanza cruciale di abbracciare l’energia solare come parte fondamentale della nostra strategia energetica. Solo attraverso una cultura favorevole al fotovoltaico potremo sfruttare appieno il potenziale dell’energia solare per risolvere sfide ambientali e energetiche.

Ogni partecipante a questo concorso diventa così un ambasciatore di questa cultura. Le loro fotografie sono messaggi visivi che illuminano il cammino verso un futuro più sostenibile e ci ricordano che l’energia solare non è solo una fonte di energia, ma una fonte di “speranza”. Il premio di 600 euro è un piccolo incentivo per il contributo significativo che ogni partecipante offre a questa causa.

In questa terza edizione, chiunque può partecipare con una fotografia che illustri la convivenza della biodiversità con i progetti di energia solare a terra. Per farlo, è necessario etichettare UNEF su Twitter e Instagram nelle fotografie scattate alle installazioni fotovoltaiche. Inoltre, bisogna inviare la fotografia a comunicacion@unef.es, indicando nome e cognome, luogo e, se noto, il nome dell’installazione entro il 10 settembre 2023.

Mentre ammireremo queste fotografie, potremo riflettere sull’importanza di promuovere una cultura che riconosca il valore intrinseco dell’energia solare. Questa cultura non solo trasforma il nostro modo di pensare, ma ci guida verso azioni concrete per un futuro migliore. L’obiettivo di UNEF è chiaro: non solo catturare l’energia solare attraverso la macchina fotografica, ma anche catturare la mente e il cuore di coloro che vedranno queste immagini, spingendoli a sognare in grande, pensare in verde e agire con determinazione. Questa è la potenza della cultura favorevole al fotovoltaico, una potenza che cercherà di illuminare il percorso verso un futuro di energia solare, pulita e sostenibile.

Per incentivare queste scelte utili e la trasparenza, l’UNEF ha anche sviluppato un proprio sistema per la certificazione della sostenibilità degli impianti fotovoltaici, rivolto a tutte le aziende che potrebbero essere interessate ad ottenerlo, siano essi sviluppatori, costruttori, proprietari o qualsiasi altro soggetto, nel settore degli impianti.