Sharp raggiunge l’efficienza di conversione più alta al mondo: 32,65% con un modulo solare leggero, flessibile e di dimensioni pratiche

12476
modulo record efficienza conversione

Sharp Corporation ha raggiunto un’efficienza di conversione del 32,65%, la più alta al mondo, in un modulo solare leggero, flessibile e di dimensioni pratiche sviluppato nell’ambito del progetto “Ricerca e sviluppo di celle solari per l’uso nei veicoli”, amministrato da la New Energy and Industrial Technology Development Organization (NEDO) del Giappone.

L’efficienza di conversione del modulo supera quella di un modulo Sharp simile sviluppato nell’ambito di un altro progetto NEDO nel 2016, che ha raggiunto un’efficienza del 31,17%, all’epoca un record mondiale. Il nuovo prototipo di modulo solare, che utilizza un design composto a tripla giunzione, è sia leggero che flessibile grazie alla sua struttura, che racchiude la cella solare tra strati di pellicola. Di conseguenza, il modulo potrebbe essere utilizzato in una grande varietà di veicoli, un’applicazione che richiede alta efficienza e leggerezza.

Sharp continuerà a condurre attività di ricerca e sviluppo su moduli solari più efficienti e a basso costo in vista del loro utilizzo in applicazioni, inclusi i veicoli elettrici (EV) e le attività aerospaziali. Il progetto, che incarna un percorso verso il raggiungimento della neutralità del carbonio entro il 2050, aiuterà a ridurre le emissioni di gas serra dei veicoli.

L’efficienza di conversione è stata confermata dal National Institute of Advanced Industrial Science and Technology (AIST; una delle numerose organizzazioni nel mondo che certifica ufficialmente le misurazioni dell’efficienza di conversione energetica nelle celle solari) nel febbraio 2022. (Superficie del modulo circa 965 centimetri quadrati; massima potenza 31,51 W).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui