SOFARSOLAR presenta a ENERGAIA 2022 nuovi sistemi di accumulo modulare per il fotovoltaico

71
energaia

A Energaia 2022 presentate le nuove soluzioni di accumulo modulare per il fotovoltaico di SOFARSOLAR

Nel corso delle giornate di EnerGaia 2022, tenutesi a Montpellier in Francia il 7 e 8 dicembre scorsi, SOFARSOLAR ha avuto modo di presentare le sue nuove soluzioni per l’accumulo modulare nel fotovoltaico.

Organizzata da ENJOY Montpellier, Energaia si tiene ogni anno con il sostegno del Consiglio regionale della Linguadoca-Rossiglione e una rete di partner come ADEME, CAPEB, FFB, ENERPLAN, QUALIT’Enr, MEDENER, FFINERGIE, DERBI, l’Eco Mayors.

Obiettivo della fiera è mettere insieme tutte le realtà che si occupano di solare, focalizzandosi su nuove soluzioni e innovazione tecnologica.

“È un piacere per noi partecipare a Energaia 2022, dove possiamo introdurre le nostre soluzioni PV&ESS su misura per i clienti francesi”, ha detto Allen Cao, Head of SOFARSOLAR Europe. “Da quando siamo entrati nel mercato francese, abbiamo costruito un team solido con professionisti del servizio di assistenza pre-vendita e post-vendita di grande esperienza, che ora possono fornire assistenza in-time e locale. Attraverso la nostra rete di vendita localizzata, il magazzino e i punti di assistenza, SOFARSOLAR non vede l’ora di espandere la propria presenza in Europa e aiutare la transizione della regione verso l’energia pulita”.

Le innovazioni sull’accumulo modulare nel fotovoltaico di SOFARSOLAR

Tra le innovazioni presentate, SOFAR PowerAll, una soluzione di stoccaggio dal design modulare e una capacità di accumulo della batteria facilmente ampliabile. Le batterie al litio presentate contengono un’unità PCU per controllare, in tempo reale, lo stato dell’energia accumulata e ottimizzare la distribuzione; la Power Conditioning Unit inoltre consente di utilizzare in maniera mista batterie vecchie e nuove ridimensionando l’investimento iniziale.

SOFARSOLAR ha inoltre presentato una soluzione di accumulo con inverter monofase HYD 6000-EP, la cui versatilità consente di utilizzarla anche come inverter off-grid in caso di assenza di rete elettrica, e il sistema di accumulo a bassa tensione GTX5000-PRO.

La funzione EPS di HYD 6000 garantisce il passaggio dall’alimentazione della rete alla batteria in meno di 10 ms, in modo da non interrompere l’alimentazione in caso di guasti. Insieme alle batterie GTX5000-PRO è la soluzione di accumulo modulare per il fotovoltaico residenziale sulla quale SOFARSOLAR sta puntando.

Presentata anche un’ampia gamma di soluzioni fotovoltaiche industriali e commerciali, in grado di accumulare dai 15 ai 110 kW. L’ultimo arrivato, il modello da 60-80 kW, è presentato dall’azienda come “leggero, silenzioso ma potente”.

Sempre per i progetti su scala industriale, la fiera ha visto anche la presentazione dell’inverter SOFAR 255KTL-HV, una soluzione dall’efficienza al 99,02%, con 12 inseguitori MPP, una funzione di recupero integrata che garantisce protezione costante e la protezione anticorrosione IP66 e C5, che rende i moduli utilizzabili all’aperto in modo sicuro e stabile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui