ICBM Plus sceglie Alphatracker come fornitore di tracker per impianti agrivoltaici e fotovoltaici in Europa

390
alphatracker
Credit: Alphatracker

ICBM Plus, azienda cilena attiva nel settore minerario che ha investito in energie rinnovabili in Europa, ha assegnato ad Alphatracker la fornitura di tracker: 124 MW di impianti agrivoltaici e fotovoltaici. Distribuiti in 25 impianti, di cui la maggior parte agrivoltaici e 18 di essi formano parte dell’”agrivoltaico avanzato ad alta capacità”, una terminologia coniata da Alphatracker per descrivere il suo tracker agrivoltaico più versatile, in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di terreno, coltura e metodo di raccolta senza penalizzare la produzione di energia dell’impianto. Gli altri impianti sono fotovoltaici con sistema di inseguimento solare convenzionale.

Questo investimento di ICBM Plus in energie rinnovabili rappresenta un passo significativo verso la transizione a fonti di energia più pulite e sostenibili. L’assegnazione del compito di fornitura degli impianti ad Alphatracker è un riconoscimento della qualità ed efficienza delle loro strutture e dei loro seguitori solari, in particolare nel settore agrivoltaico avanzato ad alta capacità.

Si prevede che questi impianti di energia rinnovabile contribuiranno a ridurre l’impronta di carbonio e aumentare la produzione di energia in Europa. Inoltre, l’investimento di ICBM Plus contribuirà anche alla creazione di posti di lavoro nel settore delle energie rinnovabili in Italia.