ICF, un impianto fotovoltaico per soddisfare il fabbisogno energetico

106
industrie chimiche forestali

L’accordo, in linea con lo sviluppo sostenibile del Gruppo, è volto ad intensificare l’impiego di energia da fonti rinnovabili

Industrie Chimiche Forestali S.p.A. (“ICF”) – società tra gli operatori di riferimento a livello nazionale e internazionale nella progettazione, produzione e commercializzazione di adesivi e tessuti ad alto contenuto tecnologico, quotata sul mercato Euronext Growth Milan di Borsa Italiana – comunica di aver sottoscritto un contratto per la realizzazione di un impianto fotovoltaico di potenza pari a 350 kWp e l’installazione di una stazione di ricarica elettrica a disposizione per i veicoli del personale aziendale, nello stabilimento di Marcallo con Casone.

L’accordo, sottoscritto con SAMSO SPA – Energy Service Company (E.S.Co.), specializzata nella progettazione, realizzazione, finanziamento d’interventi di efficienza energetica e nell’installazione di punti di ricarica a zero emissioni per la mobilità sostenibile – si pone l’obiettivo di intensificare l’impiego di energia da fonti rinnovabili, e confermando l’impegno per la sostenibilità ambientale, da sempre elemento distintivo del Gruppo Forestali.

L’impianto, che sarà realizzato nel corso del terzo trimestre 2022, impiegherà 777 moduli fotovoltaici in silicio monocristallino, della potenza di 460 kWp, che verranno installati sul tetto dello stabilimento produttivo e permetterà di soddisfare il 30% del fabbisogno energetico della Società, generando una riduzione annua delle emissioni equivalenti a una riduzione di 75 TEP (Tonnellate Equivalenti Petrolio) e 163 tonnellate di C02 all’anno.

Dimitri Lazzaroni, Responsabile Macchine ed Impianti di Industrie Chimiche Forestali, ha dichiarato: “Con la realizzazione dell’innovativo impianto fotovoltaico prosegue l’impegno di Forestali volto a garantire un responsabile impiego delle risorse e controllo dei consumi, nel rispetto dei principi di economicità e sostenibilità della filiera produttiva. La gestione aziendale si è orientata nel tempo al rispetto degli standard, al mantenimento e ampliamento delle principali certificazioni aziendali, quali la ISO 14001 e la Dichiarazione Ambientale in linea con il Regolamento EMAS. Con questa nuova iniziativa prosegue dunque la politica di adottare scelte strategiche
per la tutela ambientale e lo sviluppo sostenibile.”

Igor Bovo, AD di Samso SPA, ha commentato: “Aiutiamo le aziende a trovare la propria via per rendere la produzione sostenibile. Questo impianto fotovoltaico produrrà energia rinnovabile, circa 404.000 kWh all’anno, in grado di migliorare l’impronta carbonica di Industrie Chimiche Forestali. L’energia verrà impiegata per il 92% in autoconsumo e la restante parte verrà immessa in rete”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui