Enel X e TIM: accordo per impianto fotovoltaico presso la centrale telefonica di Pisa

34
fotovoltaico per centrale tim a pisa
Foto di schropferoval da Pixabay

TIM ed Enel X, società del Gruppo Enel dedicata all’efficienza energetica e ai servizi energetici innovativi, hanno siglato un accordo per l’installazione di un impianto fotovoltaico presso la centrale telefonica “La Figuretta” di Pisa per produrre energia green e abbattere le emissioni di CO2 come parte dei loro piani di sostenibilità.

Con una capacità installata di 1,3 MWp, il sistema sarà gestito per 12 anni da Enel X, comprese tutte le necessarie attività di monitoraggio e manutenzione. Si stima che grazie a questo progetto verranno prodotti annualmente più di 1,63 GWh, con un risparmio di circa 740.000 kg di CO2 ogni anno.

Grazie alla partnership con Enel X, TIM sarà anche in grado di produrre energia da fonti rinnovabili, consumando quindi meno energia dalla rete. Gli 1,63 GWh di energia rinnovabile annua prodotta saranno assorbiti al 100% per autoconsumo dalla centrale telefonica “La Figuretta”, che contribuirà a rendere più sostenibile l’impianto. La quantità di energia rinnovabile prodotta dall’impianto “La Figuretta” di Pisa, infatti, è pari a quella necessaria per alimentare un quartiere cittadino o un paese di circa 600 famiglie.

La collaborazione tra le due società potrebbe anche estendersi ad altri siti industriali che TIM intende sviluppare, avvalendosi dell’ampia gamma di soluzioni tecniche di Enel X per migliorare l’efficienza energetica e la sostenibilità.

“Con questa partnership intendiamo riaffermare il nostro ruolo di protagonisti della sostenibilità, impegnati nella transizione ecologica svolgendo un ruolo strategico nel sostenere il tessuto sociale e produttivo del Paese, dalle imprese ai cittadini, e collaborando con grandi aziende come TIM per promuovere la decarbonizzazione nella gestione delle grandi infrastrutture del Paese”, ha dichiarato Augusto Raggi, Responsabile Enel X Italia. “L’innovazione e la digitalizzazione volte a migliorare l’efficienza energetica sono fondamentali per i nostri sforzi per accelerare il processo di elettrificazione dei consumi in modo da favorire l’ambiente e l’economia italiana”.

“Dobbiamo consumare meno e utilizzare energie rinnovabili”, ha affermato Maria Enrica Danese, Responsabile Comunicazione Istituzionale, Sostenibilità e Sponsorizzazioni di TIM. “Vogliamo apportare questo cambiamento per migliorare il nostro impatto ambientale, soprattutto perché la nostra azienda è ad alta intensità energetica, e per dare un esempio positivo e incoraggiare tutti ad agire”.

Si tratta di un ulteriore passo avanti nella strategia energetica del Gruppo TIM, che prevede l’eliminazione delle emissioni indirette entro il 2025 e il raggiungimento della Carbon Neutrality entro il 2030. Attraverso questa partnership, Enel X prosegue il suo percorso di innovazione, supportando l’elettrificazione e la transizione ambientale in Italia e nel mondo migliorando l’efficienza energetica, oltre a offrire non solo servizi energetici ma anche soluzioni innovative e digitali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui