Nidec ASI si conferma leader nel settore dello stoccaggio di energia a batterie (BESS) e punta a Est Europa, Cina e USA

155
nidec accumulo
Credit: NIDEC

Nidec ASI realizzerà nuovi progetti in Svezia e Germania, approda in Repubblica Ceca e a breve siglerà accordi per forniture in Cina e negli USA. Si conferma la transizione verso un mercato dell’energia sempre più elettrico, verde e sostenibile, non solo in Europa ma su scala globale

Nidec ASI, parte della Divisione Energy & Infrastructure del Gruppo Nidec e tra i Gruppi impegnati rispetto alla ripartenza economica in un’ottica di maggiore sostenibilità, continua a crescere in Europa e su scala globale nel mercato BESS. Nidec ASI si è aggiudicata la fornitura di soluzioni di stoccaggio a batterie dell’energia (BESS, Battery Energy Storage Systems) in Svezia per un totale di 82,5 MW, in Germania per un totale di 11 MW e in Repubblica Ceca (10 MW). Inoltre, a conferma della volontà di consolidare la propria leadership anche in mercati extra europei, Nidec ASI a breve siglerà accordi per forniture in Cina e negli Stati Uniti.

Nidec ASI, con oltre 1,6 GW di soluzioni BESS installate in tutto il mondo, dall’Italia, alla Francia, dalla Germania, all’Inghilterra, all’Irlanda del Nord, alla Finlandia, dove sono in corso di sviluppo nuovi progetti, fino alle Maldive, si posiziona tra le prime tre aziende al mondo. In particolare, in Germania Nidec ASI si è resa protagonista di uno dei maggiori progetti al mondo di energy storage che ne confermano il primato nella fornitura di impianti di BESS per il settore delle utility in Europa, realizzando un sistema multiplo di stoccaggio per la stabilizzazione della rete elettrica nazionale tedesca (STEAG) con una capacità totale di 94 MW.

Il piano di crescita di Nidec ASI non si ferma e prevede investimenti per nuovi stabilimenti in Europa, USA e Cina. In particolare, in Italia sono già in programma il raddoppio della produzione a Milano e l’ampliamento dello stabilimento a Montebello (Veneto), mentre in Francia è prevista la costruzione di un nuovo sito produttivo.

A conferma del posizionamento di Nidec nel mercato BESS, nel dicembre 2022, è stata annunciata la nascita di Nidec Energy SA, una joint venture con FREYR Battery, società norvegese che produce batterie semi-solide agli ioni di litio con una tecnologia innovativa in termini di qualità e processo produttivo. La neocostituita Nidec Energy mira a sviluppare e fornire soluzioni integrate di accumulo di energia a batteria altamente competitive e prodotti a basso impatto ambientale. L’inizio della produzione di massa è previsto per il 2025, con l’ambizione di produrre più di 8 GWh all’anno di moduli e soluzioni per blocchi di batteria a partire dal 2027 e 12 GWh all’anno entro il 2030.

Gli impianti BESS rispondono alle nuove esigenze ambientali ed energetiche mondiali e alla crescente richiesta di promuovere e ottimizzare l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile, che proprio grazie alle soluzioni di accumulo dell’energia possono diffondersi ulteriormente, contenendo le emissioni inquinanti e accelerando la transizione energetica dai combustibili fossili verso solare, eolico e idroelettrico. I BESS si stanno diffondendo rapidamente in tutto il mondo. Complice la crescita della produzione energetica da fonti rinnovabili, in particolare fotovoltaico ed eolico, stanno avendo un incremento applicativo sostenuto. ReportLinker prevede che il mercato mondiale di questi sistemi di accumulo di energia crescerà almeno del 33% l’anno, in termini di tasso di crescita annuale composto, dal 2019 al 2030.

I progetti BESS che ci vedono protagonisti in diversi mercati confermano ancora una volta la qualità, l’alta affidabilità e le ottime prestazioni delle soluzioni realizzate negli stabilimenti di Nidec ASI dislocati in tutto il mondo e, in particolare, in Italia. L’eccellenza delle nostre soluzioni tecnologiche può risultare decisive nel percorso verso la decarbonizzazione, una transizione di sistema che parte dalla volontà dei decisori politici ma che necessariamente passa dall’innovazione,” ha dichiarato Dominique Llonch, CEO di Nidec ASI e Presidente di Nidec Industrial Solutions. “Siamo fortemente motivati e pronti a lavorare a molti altri progetti da sviluppare in altri paesi d’Europa, negli Stati Uniti, in Cina e in tutto il mondo, per portare a termine una missione condivisa, ossia quella di accelerare l’elettrificazione in senso green del nostro pianeta.

Questi nuovi progetti, uniti ai numerosi casi di successo in tutto il mondo, rendono Nidec ASI un vero e proprio leader nella transizione verso le energie rinnovabili per contrastare i cambiamenti climatici.
Nidec ASI è stata tra i pionieri nel mercato BESS anche in Italia, aggiudicandosi l’assegnazione dei bandi per la fornitura dei primi sistemi di accumulo di Terna e da tempo è impegnata a promuovere lo sviluppo dei sistemi di accumulo nel nostro paese.