WeDoSolar lancia a Berlino lo Smart Solar Sight Protection per balcone e si assicura 1500 ordini in un mese

195
fotovoltaico da balcone
Credit: WeDoSolar GmbH

WeDoSolar vuole aiutare gli europei a ridurre l’impronta di CO2 di 600 kg e a risparmiare il 25% sui consumi elettrici

Smart Solar Sight Protection for Balcony” ha debuttato a Berlino nel febbraio 2022 e si è assicurato più di 1500 ordini in un solo mese. Alla luce dell’attuale crisi energetica in Europa, aggravata dal conflitto in Ucraina, la nuova soluzione consente agli europei di assicurarsi fino a un quarto del proprio consumo energetico.

Il set di energia solare verticale, progettato da ingegneri tedeschi, è la soluzione solare per balcone più leggera al mondo ed è composta da otto pannelli da 1 kg che possono essere facilmente montati con cinghie resistenti alle intemperie, alla recinzione del balcone anche da utenti non esperti. Dopo aver collegato una presa di corrente standard, inizia immediatamente il processo di alimentazione di tutti gli elettrodomestici con l’energia solare.

La sua smart app consente agli utenti di monitorare in tempo reale la produzione di energia dei propri pannelli solari e la quantità di CO2 risparmiata sotto forma di una “centrale elettrica” virtuale. L’interfaccia intuitiva spiega metriche complicate utilizzando semplici esempi, come ad esempio come 1 kWh equivalga a 60 ricariche telefoniche o 600 kg di riduzione annuale di CO2 equivalga all’effetto di una foresta di 1000 m2.

WeDoSolar è focalizzata sui mercati dell’UE. Il set da 8 pannelli è disponibile per l’acquisto diretto per 1299 EUR o come noleggio gratuito per i proprietari di veicoli elettrici, in cambio di certificati CO2. WeDoSolar offre anche programmi di benefit per i dipendenti alle grandi imprese, in cui i datori di lavoro ottengono il vantaggio dei certificati di CO2 per le loro aziende, mentre i dipendenti beneficiano di bollette elettriche inferiori, mentre utilizzano gratuitamente la soluzione del fotovoltaico da balcone.

La startup è stata fondata da Karolina Attspodina, un’imprenditrice di origine ucraina con oltre 12 anni di esperienza in consulenza aziendale internazionale, coaching e tutoraggio per startup tecnologiche, e Qian Qin, ingegnere hardware, imprenditore ed ex amministratore delegato di BSH Digital Ventures GmbH. Lo sviluppo del business è supportato da fondi di business angel e i co-fondatori sono aperti a investimenti futuri.

“L’energia solare è sia gratuita che immediatamente disponibile. Le soluzioni di pannelli solari esistenti sono destinate all’uso industriale o sono troppo pesanti da installare senza l’assistenza di un team tecnico qualificato. […] Forniamo uno strumento che ogni persona, sia proprietario che inquilino, potrebbe utilizzare a casa quotidianamente, per alimentare gli elettrodomestici. “Vogliamo rendere accessibile l’energia sostenibile e vedo un grande potenziale nelle persone che prendono in mano la loro dipendenza energetica”, afferma Karolina Attspodina, CEO e co-fondatrice di WeDoSolar.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui