Sunova Solar: leader di Categoria secondo BNEF

256
tier 1 fotovoltaico

Sunova Solar ha raggiunto un traguardo straordinario nel mondo dell’energia solare. Nel suo rapporto del terzo trimestre del 2023, Bloomberg New Energy Finance (BNEF) ha incluso Sunova Solar nell’élite dei produttori di moduli solari di “Tier 1”.

Questo riconoscimento è stato conferito in seguito all’approvazione di otto progetti che soddisfacevano i rigorosi criteri di BNEF, ovvero una capacità superiore a 1,5 MW e il finanziamento da parte di almeno sei diverse banche senza alcuna garanzia.

Il CEO di Sunova Solar, William Sheng, ha espresso con orgoglio la sua gratitudine e il suo entusiasmo per questa prestigiosa nomina: “Diventare un attore di ‘Tier 1’ rappresenta una pietra miliare fondamentale per Sunova Solar. Abbiamo lavorato attentamente con i nostri partner per selezionare i progetti giusti e per aiutarli a sensibilizzare le loro banche sulla qualità dei nostri moduli. Con l’aggregazione dei progetti richiesti, abbiamo anche iniziato a potenziare il nostro modello di business, passando dall’energia solare distribuita sui tetti alle applicazioni su scala di servizio pubblico. L’inclusione nella lista di Tier 1 ci sosterrà pienamente nell’abbracciare completamente questo settore e ci aprirà le porte alla partecipazione ai progetti più grandi. Allo stesso tempo, onoriamo e manteniamo rapporti stretti con i nostri clienti che hanno fiducia in noi fin dai tempi in cui non avevamo ancora ottenuto lo status di Tier 1, e continuiamo la nostra espansione di mercato in tutti i segmenti insieme a loro”.

Mike Song, Presidente di Sunova Solar, ha aggiunto: “Con una capacità operativa di produzione di moduli di 4,2 GW e ulteriori 6 GW in costruzione, ci stiamo già preparando per la crescente domanda come player di ‘Tier 1’. L’incertezza politica ha portato grandi sfide alle catene di approvvigionamento, richiedendo flessibilità e cooperazione multilaterale per avere successo in questo mercato. L’aggiornamento iterativo della tecnologia delle celle e la necessità di sviluppare prodotti per diverse applicazioni rappresentano una sfida costante. Pertanto, presso Sunova Solar, abbiamo deciso di integrare i nostri processi di produzione attorno alla catena di approvvigionamento della tecnologia delle celle, che è il principale fattore che consente di ridurre i costi e aumentare l’efficienza. Abbiamo quindi investito in un sito di produzione di wafer di silicio con una capacità di produzione di 20 GW, attualmente in costruzione. Questo ci aiuterà enormemente a controllare la qualità e i costi delle celle prodotte per noi e ci consentirà di controllare direttamente l’intera catena di approvvigionamento mediante l’acquisto diretto di materiale di polisilicio. Ciò ci aiuterà a garantire la conformità a tutte le questioni di tracciabilità del lavoro non forzato e alle normative già stabilite negli Stati Uniti e che entreranno in vigore l’anno prossimo in Europa. Allo stesso tempo, stiamo diversificando la nostra cooperazione in diverse aree per ampliare l’accesso al mercato, il che ci aiuterà a ottenere ulteriori vantaggi legati all’economia di scala!”.

Sheng ha proseguito: “La piena tracciabilità non è l’unico beneficio che i clienti otterranno dal fatto che Sunova Solar sia stato incluso nella lista di Tier 1 da Bloomberg. Agevolerà anche il loro accesso al finanziamento per progetti di tutte le dimensioni, poiché essere un player di ‘Tier 1’ è una conferma ulteriore della bancabilità dei nostri prodotti. Siamo già classificati come CC+ secondo il rapporto sulla bancabilità dei moduli di PV Tech, il che enfatizza la nostra rigorosa gestione finanziaria. L’inclusione nella lista di Tier 1 da parte di Bloomberg ci aiuterà a salire ulteriormente su questa scala, poiché la loro valutazione è fortemente legata alle spedizioni, che ci aspettiamo aumentino ora con la possibilità di servire progetti su scala di servizio pubblico. Insieme al nostro costante focus su moduli ad alta efficienza e qualità accessibili, tutti questi componenti rafforzano la fiducia nella nostra azienda e nei nostri prodotti da parte di EPC, sviluppatori, investitori e istituzioni finanziarie”.

Song ha concluso: “Essendo iniziati come dipendenti in questa industria più di un decennio fa, ora che siamo co-proprietari di un’azienda di ‘Tier 1’, possiamo ricondurre il nostro successo alla nostra convinzione che le aziende prosperose debbano avere una visione e una missione chiare, e che la massima dirigenza debba instaurare una buona cultura aziendale e valori rispettivi per gettare le basi per una crescita continua e un successo sostenibile e forte”.