Renera Energy e Eku Energy: oltre 1 GW di progetti di stoccaggio con batterie in Italia

620
storage energy
Credit: Renera Energy Group

Il gruppo europeo di consulenza, commercio e sviluppo, Renera Energy, ha stretto una partnership con Eku Energy, uno dei principali sviluppatori di soluzioni di accumulo di energia.

Attraverso un accordo quadro del 28 giugno 2023, Eku Energy si è assicurata l’esclusiva 1GW di progetti di accumulo a batteria in Italia. Come parte dell’accordo, Eku Energy sta già finanziando progetti con una capacità combinata in superano i 100 MW nel Sud Italia, regione con alti livelli di penetrazione rinnovabile e una rete sempre più congestionata.

L’Italia punta a generare il 65% della sua elettricità da fonti energetiche rinnovabili entro il 2030, data entro la quale
si prevede che sarà il terzo più grande mercato di stoccaggio di energia in Europa.
Lars Konersmann, Amministratore Delegato Renera Energy Italia, ha commentato: “Al fine di attuare la normativa europea per la transizione energetica il più velocemente possibile, siamo entusiasti di collaborare con Eku Energy per creare e sviluppare progetti di forte impatto. Lo stoccaggio a batteria è il complemento perfetto per la produzione dell’energia rinnovabile. Combinandolo con il nostro portafoglio di Solar Power Plant stiamo muovendo in Italia un passo importante sulla strada di un approvvigionamento energetico completamente rinnovabile”.

Sandra Grauers Nilsson, CEO di Eku Energy ha commentato: “L’Italia è un mercato chiave per Eku Energy poiché vogliamo continuare la nostra espansione globale e siamo entusiasti di aver collaborato con Renera Energy per aiutarci a soddisfare una parte delle crescenti esigenze del paese per lo stoccaggio di energia. Combinando la nostra profonda esperienza globale nel settore dell’energia mercati con la conoscenza locale specialistica di Renera forniremo energia sicura, protetta e affidabile soluzioni di stoccaggio che promuovono la transizione verso l’energia pulita dell’Italia”.

Renera Energy è recentemente emersa come importante realtà, nata dalla società di consulenza con sede in Svizzera Energie Zukunft Schweiz AG, e si è allargata con le sue filiali in Germania, Spagna, Romania e Italia. Ora, insieme, sono un forte gruppo europeo di aziende che sta portando avanti con successo la transizione energetica sul continente. Alla fine dello scorso anno, Renera Energy era già riuscita a chiudere con successo un analoga partnership in Italia per lo sviluppo di un portafoglio fotovoltaico da 375 MW.

Eku Energy è stata inizialmente fondata dal Green Investment Group di Macquarie e ora è di proprietà di un fondo gestito da Macquarie Asset Management e British Columbia Investment Società di Gestione (BCI). L’azienda sta lavorando lungo l’intero ciclo di vita del progetto per sviluppare, costruire e gestire asset di stoccaggio dell’energia che facilitino la fornitura di prodotti sicuri, protetti e affidabili per energia pulita. La sua pipeline comprende 1,2 GWh di progetti di accumulo di batterie in consegna a livello globale”.

Come sottolinea Paolo Sereni, COO di Renera Energy Italy, questa partnership sblocca il vero potenziale della transizione energetica integrando finalmente accumulo di energia, rete e fonti rinnovabili in un sistema scalabile, utile come soluzione per combattere il cambiamento climatico. Lui e il suo team non vedono l’ora di lavorare con Eku Energy e tutte le parti interessate coinvolte per guidare lo sviluppo di questo portafoglio completo di sistemi di accumulo a batteria nei prossimi anni.