Sofidel sceglie energia 100% rinnovabile

162
sofidel rinnovabili
Credit: Sofidel

L’accordo di fornitura decennale (PPA gestito da Acciona) riguarda lo stabilimento di Buñuel, nella comunità autonoma della Navarra, e consentirà al gruppo cartario di risparmiare 12.870 tonnellate di CO2 all’anno

Sofidel, gruppo cartario tra i leader mondiali per la produzione di carta per uso igienico e domestico noto in particolare in Italia e in Europa per il brand Regina, ha siglato in Spagna un accordo di fornitura a lungo termine con ACCIONA Energía, uno dei principali operatori per le energie rinnovabili in Spagna. 

L’accordo, un PPA (Power Purchase Agreement) di durata decennale, garantirà allo stabilimento di Buñuel, nella comunità autonoma della Navarra, 90 gigawattora all’anno di energia elettrica rinnovabile proveniente dagli impianti di energia rinnovabile di ACCIONA Energía in Spagna.  Ciò consentirà al gruppo cartario di risparmiare 12.870 tonnellate di emissioni di CO2 all’anno.

L’accordo prevede la fornitura di energia elettrica con accreditamento di origine rinnovabile al 100% certificato dalla Commissione nazionale dei mercati e della concorrenza (CNMC) della Spagna, nonché l’accesso all’applicazione GREENCHAIN® di ACCIONA Energía, una piattaforma basata sulla tecnologia blockchain che consente di tracciare l’origine rinnovabile dell’energia in tempo reale. Grazie a questo strumento, Sofidel sarà in grado di conoscere da quale impianto di produzione ACCIONA Energía e da quale fonte rinnovabile proviene ogni MW fornito al proprio stabilimento.

In linea con il proprio percorso verso un’economia a basso impatto di carbonio, Sofidel sta portando avanti una politica di approvvigionamento energetico multi-opzione, legata ai diversi contesti legislativi, infrastrutturali e ambientali in cui opera” – spiega Riccardo Balducci, Energy & Environment Director di Sofidel. “La firma del PPA con ACCIONA Energía in Spagna si inserisce in questo disegno e rappresenta un deciso passo in avanti verso il conseguimento dei nostri obiettivi.”

Javier Montes, Direttore Commerciale di ACCIONA Energía, commenta: “IPPA rappresentano un valido alleato per le aziende impegnate in un percorso di transizione energetica e abbattimento delle emissioni. Con questo accordo ACCIONA Energía consolida la partnership con Sofidel e contribuisce a supportare il Gruppo nel raggiungimento dei suoi obiettivi di sostenibilità.”

Gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 al 2030 di Sofidel sono stati approvati da Science Based Targets initiative (SBTi) come coerenti con le riduzioni necessarie a limitare il riscaldamento globale ben al di sotto dei 2°C, come previsto dagli Accordi di Parigi. Tali obiettivi prevedono una riduzione del 40% delle emissioni di CO2 di scopo 1, 2 e di scopo 3, relativamente alle attività di produzione di polpa di cellulosa dei propri fornitori; oltre a un ulteriore obiettivo di riduzione del 24% di emissioni di CO2 di scopo 3 per tonnellata di carta.

Un impegno contro il cambiamento climatico che ha consentito a Sofidel di posizionarsi anche nel 2022 nella fascia Leadership del rating Climate Change di Carbon Disclosure Project (CDP), tra le principali organizzazioni internazionali indipendenti di misurazione delle performance ambientali, e di ottenere il riconoscimento Platinum da EcoVadis, confermandosi per il secondo anno consecutivo nel primo 1% al mondo delle aziende del suo settore per l’approccio alla sostenibilità.