Il più grande sistema di accumulo di energia in Asia targato Huawei

146
accumulo huawey
Credit: Huawey

Huawei ha annunciato l’apertura del più grande impianto di accumulo di energia in Asia, nell’isola di Jurong a Singapore, dove la Sembcorp Industries Ltd ha selezionato la soluzione Smart String ESS proposta dalla società

Il più grande impianto di accumulo di energia in Asia si trova a Singapore, sull’isola di Jurong, ed è frutto della collaborazione tra Sembcorp Industries Ltd e Huawei.

Le società hanno annunciato l’apertura del nuovo sito di stoccaggio, che vedrà l’adozione di Smart String ESS, il sistema su larga scala proposto e prodotto da Huawei.

Commissionato e realizzato in sei mesi, il nuovo Sembcorp Energy Storage System (ESS), che è entrato in attività lo scorso dicembre, occupa due ettari di terreno nelle regioni di Banyan e Sakra configurandosi come l’impianto di stoccaggio più grande del sud est asiatico, nonché il più veloce – per dimensioni – a essere stato installato.

Il sistema di accumulo d’energia porterà l’Asia verso l’obiettivo Zero Emissioni

La soluzione adottata per il nuovo sistema di accumulo di energia, eccellenza per l’Asia nel settore, vede l’utilizzo di Smart String ESS. Il know how tecnico è tutto made in Huawei e garantisce agli impianti la capacità di mantenere le temperature sempre ottimali, tenendo al contempo una potenza d’uscita stabile. Quattro i livelli di sicurezza garantiti, che conferiscono al progetto stabilità. Il progetto di stoccaggio ESS può arrivare a una capacità massima di energia stoccata di 285MWh e rispondere alla domanda energetica di circa 24.000 abitazioni quadrilocali al giorno, con una sola scarica. Il suo apporto sarà fondamentale – secondo Huawei – a migliorare la stabilità e la resilienza della rete elettrica, visto che il sistema è in grado di avere tempi di risposta molto rapidi e fornire energia in intervalli di millisecondi: una tempistica molto utile a mitigare i disagi generati dall’intermittenza solare tipica del clima tropicale di Singapore.

Il sistema di stoccaggio energetico selezionato da Sembcorp contribuirà alla transizione energetica del Paese e dell’Asia, spingendo le performance del Paese verso la realizzazione dell’obiettivo Zero emissioni.

Huawei ha espresso soddisfazione per l’apertura dei nuovi impianti e in un post su Linkedin ha espresso la volontà di continuare la propria fruttuosa collaborazione con Sembcorp Industries Ltd “per un futuro sostenibile”.