Boom fotovoltaico nel 2022. GSE “Mai così dopo il 2013”

60
rapporto GSE fotovoltaico
Credit: GSE. Statistiche sul settore fotovoltaico in Italia – terzo trimestre 2022

Da gennaio a settembre del 2022 il fotovoltaico in Italia è cresciuto del 7,1%. A riportarlo, InFotovoltaico, la pubblicazione GSE che mostra i trend del settore in tempo reale

Negli ultimi 9 mesi il fotovoltaico nel nostro Paese è cresciuto del 7,1%, portando la produzione 2022 a 1,6GW e un aumento di 12mila impianti. A riportare i dati è InFotovoltaico, il report elaborato dal Gestore dei Servizi Energetici che raccoglie di dati trimestrali e ne fa un’elaborazione statistica per raccontare lo stato di salute del settore in Italia.

Secondo il Gestore si registra una crescita importante negli ultimi mesi, con livelli che non si raggiungevano dal 2013.

Report più puntuali per orientare le politiche sul fotovoltaico

Nei primi nove mesi dell’anno abbiamo già doppiato il 2021 per quanto riguarda l’installazione di nuovi impianti e la capacità di energia raggiunta. Secondo l’analisi statistica del GSE il tasso di crescita raggiunto è pari solo a quello del 2013, anno dell’ultimo Conto Energia.

Il report è uno strumento voluto dal GSE per mettere in maggiore relazione l’analisi delle prestazioni energetiche degli addetti ai lavori con la contemporaneità, diminuendo il tempo tra il momento in cui vengono raccolti e quelli in cui vengono resi pubblici i dati, così da garantire analisi più tempestive.

La cadenza trimestrale, secondo il GSE, ha l’obiettivo di rendere il rapporto uno strumento ulteriore per la valutazione delle politiche energetiche, mettendo il nostro Paese in condizione di adeguarsi alle evoluzioni in maniera puntuale.

I dati sul fotovoltaico aggiornati a settembre 2022

L’edizione appena pubblicata riporta i dati raccolti fino al 30 settembre 2022 e racconta di uno sviluppo molto vivace del fotovoltaico in Italia. In soli nove mesi sono infatti stati installati più di 12mila impianti di dimensioni grandi e piccole, con la produzione di 16GW di energia solare.

La crescita rispetto allo scorso anno arriva a un +7,1%; se invece guardiamo solo alle installazioni, supera il 12%. La produzione complessiva è di poco al di sotto dei 24 Twh, cioè più 12% rispetto al 2021.

Il 35% del fotovoltaico installato nel nostro Paese è situato in impianti a terra, con una copertura di 15.800 ettari, mentre il restante 65% è collocato su edifici, tetti e coperture. Di natura industriale 51% degli impianti; il 20% viene dal settore terziario, il 18% da quello residenziale e l’11% proviene invece dall’agricoltura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui