Il Fondo Saudita per lo Sviluppo investe sul fotovoltaico in Africa

70
accordo per fotovoltaico in africa
Credit: SFD

Il Fondo Saudita per lo Sviluppo fornirà un prestito agevolato alla Repubblica Centrafricana per l’installazione del fotovoltaico per illuminare le strade

Illuminare le strade della Repubblica Centrafricana con il fotovoltaico: questa la finalità del prestito agevolato che il Fondo Saudita per lo Sviluppo (SFD) metterà a disposizione del paese in Africa.

L’accordo è stato raggiunto oggi, a Washington D.C., nel corso della riunione annuale del Fondo Monetario Internazionale e della Banca Mondiale che ha visto la partecipazione di una delegazione del fondo guidata dal ministro delle Finanze del Regno H.E. Mr. Mohammed bin Abdullah Al-Jadaan.

Al termine dell’incontro ci sono state le firme dell’Amministratore Delegato del Fondo Sultan bin Abdulrahman Al-Marshad e di H.E Felix Moloua, il Ministro di Stato responsabile dell’economia, della pianificazione e della società internazionale della Repubblica Centrafricana.

Il prestito sovvenzionerà un progetto di illuminazione pubblica mediante energia solare che riguarderà le strade della capitale della Repubblica Centrafricana, Bangui, con interventi di miglioramento sulle infrastrutture locali.

Contribuire allo sviluppo in Africa attraverso il fotovoltaico

L’obiettivo dichiarato da Fondo Saudita per lo Sviluppo è l’empowerment dei cittadini e delle cittadine e delle comunità svantaggiate nelle aree vulnerabili del pianeta come i paesi in via di sviluppo.

La Repubblica Centrafricana è uno degli Stati più poveri d’Africa e del mondo: con la sovvenzione potrà beneficiare dell’installazione di pali di illuminazione all’avanguardia e pannelli solari su una rete stradale estesa per 70 chilometri, fornendo così alla capitale l’accesso al fotovoltaico per garantire illuminazione efficiente ed energia pulita. Il progetto prevede anche di mettere Bangui nelle condizioni di installare tecnologie ecocompatibili come i più avanzati sistemi di stoccaggio e controllo, migliorando così la sicurezza delle strade e intervenendo sull’alto numero di vittime di incidenti.

Questo è il quinto progetto finanziato dal SFD nella Repubblica Centrafricana: i prestiti erogati equivalgono a un valore superiore a 94 milioni di dollari e hanno contribuito a sviluppare una serie di fattori chiave quali l’acqua, la sanità, l’energia e i trasporti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui