Il Fotovoltaico: l’antidoto contro le bollette energetiche – Il caso di successo Piacentini

407
piacentini impianto fotovoltaico
Credit: Piacentini Trattori

La Camera di Commercio di Cosenza sostiene il fotovoltaico, e l’azienda Piacentini Trattori Srl ottiene risultati eccezionali grazie a un impianto fotovoltaico realizzato da Omnia Energia Spa.

Per oltre un secolo e mezzo, l’azienda Piacentini Trattori Srl, leader nella commercializzazione di macchine agricole in Calabria, ha dovuto affrontare varie crisi energetiche. L’ultima, nel 2022, causata dal conflitto in Ucraina, ha portato l’azienda a cercare una soluzione innovativa. La risposta è arrivata sotto forma di un impianto fotovoltaico che non solo ha ridotto i costi energetici, ma ha anche contribuito a ridurre le emissioni di anidride carbonica nell’ambiente.

L’impianto fotovoltaico, composto da 48 moduli con una potenza di 19,60 kWp, è stato in grado di produrre 25.844 kWh di energia all’anno, contribuendo a una riduzione di 14 tonnellate di CO2. Questo progetto è stato reso possibile grazie al “Bando Risparmio Energetico, sostenibilità ed economia circolare” promosso dalla Camera di Commercio di Cosenza, ed è stato coordinato da Omnia Energia Spa, la prima società di servizi energetici (ESCo) nel Sud Italia con una vasta esperienza nell’installazione di impianti fotovoltaici.

Rodolfo Piacentini, amministratore della Piacentini Trattoti Srl, ha sottolineato l’importanza di contribuire al processo di transizione ecologica: “Siamo consapevoli del momento storico mondiale. Questa è una fase di cambiamenti alla quale ogni realtà produttiva virtuosa deve dimostrare di sapersi adeguare. Il tema della tutela dell’ambiente non è solo essenziale per chi come noi lavora nell’ambito dello sviluppo delle tecnologie agricole, ma è anche una sfida da vincere a tutti i costi.”

Per la Piacentini Trattori Srl, la scelta di rivolgersi a Omnia Energia Spa, con la loro ventennale esperienza, per la realizzazione del progetto fotovoltaico è stata fondamentale. L’azienda ha installato due impianti fotovoltaici: uno sul capannone dove sono depositate le macchine agricole destinate alla vendita e un altro sulla struttura dell’azienda agricola, che comprende un agriturismo e una cantina. Questo permette di utilizzare l’energia prodotta per la climatizzazione degli ambienti, l’irrigazione del vigneto e dell’orto, nonché per la refrigerazione e la lavorazione dell’uva per l’imbottigliamento.

Inoltre, parte dell’energia prodotta viene immessa nella rete di distribuzione elettrica, contribuendo a posizionare la Calabria tra le regioni più virtuose nel panorama nazionale per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Attualmente, la regione rappresenta il 5,7% dell’energia elettrica proveniente da impianti green, come quello realizzato nell’azienda Piacentini.

Questo caso di successo dimostra che il fotovoltaico non solo offre un modo per ridurre i costi energetici ma può anche avere un impatto significativo sull’ambiente, contribuendo alla lotta contro i cambiamenti climatici e aprendo la strada a una maggiore sostenibilità nel settore industriale.