Sunlight Group acquisisce l’italiana PBM

195
sunlight group

Sunlight Group Energy Storage Systems, azienda tecnologica specializzata in soluzioni integrate e innovative per l’energy storage industriale e off-road, annuncia l’acquisizione di PBM S.R.L., azienda italiana leader mondiale nella produzione di caricabatterie e dispositivi elettronici industriali.

PBM S.R.L. ha oltre 40 anni di esperienza nella ricerca e sviluppo (R&S) e nella produzione di caricabatterie e dispositivi elettronici innovativi. Situata a Vignola, in provincia di Modena, l’azienda gestisce un impianto di produzione all’avanguardia e un impianto di produzione di componenti. Quest’ultimo è gestito dalla filiale IETE di PBM che si trova a San Giorgio di Piano, vicino a Bologna. PBM serve il mercato globale dei principali fornitori di accumulo di energia e degli OEM con un ampio portfolio di prodotti di qualità, che si estende dai caricabatterie per carrelli elevatori ai caricatori e agli scaricatori di batterie industriali.

L’accordo tra le due società è stato firmato il 29 aprile del 2022 dal CEO di Sunlight Group, Lampros Bisalas e dagli azionisti di PBM. Secondo l’accordo, Sunlight Group acquisisce l’80% della società, mentre il CEO di PBM, Maurizio Pelloni, mantiene una quota del 20% e continuerà a guidare le operazioni.

Commentando l’accordo Lampros Bisalas CEO di Sunlight ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare la firma di questo accordo che rafforza la nostra lunga collaborazione con un fornitore di fiducia come PBM. Siamo orgogliosi di entrare a far parte del futuro di PBM e ci impegniamo a sostenere Maurizio Pelloni e il suo team a realizzare la loro vision e i loro ambiziosi piani di crescita indipendente oltre che a favorire l’espansione del loro portfolio prodotti e della loro clientela. Il programma di espansione di Sunlight Group si basa sulla creazione di valore attraverso il sostegno all’autonomia delle aziende in cui abbiamo delle partecipazioni e rafforzando al contempo la nostra posizione a livello globale. Questa acquisizione rappresenta un ulteriore passo in avanti verso una catena del valore delle batterie sostenibile, efficiente e completa – un aspetto fondamentale della transizione verso un futuro completamente elettrico. Vorrei, quindi, dare il benvenuto all’intero team di PBM nella famiglia di Sunlight Group. Come investitore strategico, non vediamo l’ora di permettere a PBM di massimizzare il loro potenziale e raggiungere i loro obiettivi, indipendentemente dal rapporto dell’azienda con Sunlight, esplorando al contempo sinergie di R&S e altre collaborazioni”.

Maurizio Pelloni, CEO di PBM ha dichiarato: “PBM ha iniziato come azienda familiare in Italia nel 1973 da un’idea di Lino Pelloni, e dopo quasi 50 anni sul mercato siamo ora membri di un’azienda di rilevanza globale. Collaboriamo con Sunlight da diversi anni e abbiamo avuto un’intesa professionale sin dall’inizio. Entrare a far parte del gruppo Sunlight, in un momento in cui il mercato globale dell’accumulo di energia è in costante e rapida evoluzione, ispirerà nuovi obiettivi per il nostro team in PBM. Porterà ulteriore forza e risorse per realizzare i nostri piani di crescita strategica in termini di tecnologia, capacità di produzione e fornitura ottimale dei nostri clienti che ci hanno sempre sostenuto. Da parte nostra, continueremo a servire i nostri clienti con la stessa qualità e cura, mentre utilizzeremo le risorse e i fondi disponibili per perseguire una crescita indipendente. Vorrei ringraziare il CEO e gli azionisti di Sunlight Group, il Consiglio di Amministrazione e il Leadership Team per la loro fiducia in PBM”.   

Dopo l’acquisizione di Technoform alla fine del 2021 e l’acquisizione del 78% di Sunlight Italia, il gruppo Sunlight prosegue il suo business plan da 560 milioni di euro. Il piano quinquennale mira ad espandere la capacità produttiva dell’azienda per quanto riguarda le batterie al piombo e agli ioni di litio e per i sistemi di accumulo di energia, oltre a garantire e far crescere la sua catena di approvvigionamento e la rete di vendita. A tal fine, Sunlight investe notevoli risorse economiche in attrezzature, produzione automatizzata e linee di assemblaggio, ricerca e sviluppo, risorse umane, così come fusioni e acquisizioni, sia nelle sue strutture in Grecia che all’estero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui