ELSYS sta lanciando ERS Eco, una linea di sensori senza batteria, alimentati da celle solari da interno

206
cella solare interno
Credit: ELSYS

ERS Eco e ERS Eco CO2: sensori interamente alimentati dalle celle solari da interno di Epishine e realizzati con materiali biodegradabili.

ELSYS, fornitore di sensori LoRaWAN e leader del settore, sta lanciando i suoi primi prodotti senza batteria che utilizzando l’energia luminosa interna di Epishine.

“Siamo incredibilmente entusiasti di lanciare una nuova linea di prodotti alimentati dalla luce per interni e realizzati con materiali più durevoli. La combinazione di una grande cella solare con una nuova tecnologia, e materiali sostenibili è completamente in linea con il modo in cui noi di ELSYS vogliamo che sia lo sviluppo del nostro prodotto. Siamo orgogliosi di presentare un nuovo prodotto che semplificherà l’installazione e la manutenzione riducendo al contempo l’impronta di CO2″. afferma Peter Björk, CEO di ELSYS.

La serie ERS ECO consente ai clienti di avere il controllo completo sulla qualità dell’aria e sull’ambiente interno. Questo di per sé fa risparmiare denaro e riduce la sua impronta di CO2, il suo funzionamento senza batteria riduce ulteriormente l’impronta di CO2.

La visione di ELSYS di realizzare un sensore ecologico, richiedeva l’assenza di batteria e un design della custodia più sostenibile. La soluzione è stata una collaborazione tra ELSYS ed Epishine, che ha prodotto un sensore alimentato esclusivamente da celle solari interne e un involucro realizzato con materiali biodegradabili.

”ELSYS ha portato la sostenibilità a un nuovo livello all’interno dell’IoT e dei sensori di automazione degli edifici con la nuova linea di sensori ERS Eco. Siamo orgogliosi di essere il loro partner, e fornire i nostri moduli di cattura dell’energia luminosa. Le celle solari organiche di Epishine sono perfettamente ottimizzate per i sensori ERS Eco e offrono prestazioni da leader di mercato…”. afferma Jonas Palmér, Sales and Business Development di Epishine.

I sensori alimentati con i moduli di raccolta dell’energia luminosa per interni di Epishine non solo funzionano ininterrottamente quando la luce ambientale è disponibile, ma funzionano anche per un massimo di sette giorni al buio. Ciò si traduce in una soluzione con manutenzione molto bassa o nulla, senza che sia necessario cambiare le batterie.

“Questa combinazione di raccolta di energia dalla luce interna, funzionamento senza batteria e un involucro biodegradabile è una novità nel settore dell’IoT. Credo che noi di ELSYS, con il supporto continuo di Epishine, abbiamo sviluppato un prodotto davvero unico e rivoluzionario”. afferma David Skånehult, ingegnere hardware presso ELSYS.

Epishine

Epishine sviluppa e produce celle solari organiche stampate, impegnata a ridurre l’impatto ambientale globale con tecnologie innovative e intelligenti, vuole soddisfare la domanda di soluzioni energetiche sostenibili.

L’attività di Epishine si basa su innovazioni pionieristiche. Il loro primo prodotto è una cella solare organica unica, ottimizzata per la raccolta della luce ambientale interna e facilmente integrabile in piccoli dispositivi elettronici a bassa potenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui