BNP Paribas sceglie il fotovoltaico di Conrad Energy

229
fotovoltaico uk
Foto di Walkerssk da Pixabay

Conrad Energy e BNP Paribas hanno firmato un Power Purchase Agreement (PPA) della durata di 15 anni per l’energia rinnovabile proveniente dal nuovo parco solare di Conrad Energy nell’Herefordshire (UK). Si prevede che il sito di Larport fornirà oltre 40.000 MWh (megawattora) di elettricità rinnovabile all’anno, risparmiando circa 9.432 tonnellate di anidride carbonica.

L’energia solare è un’abbondante fonte di energia rinnovabile priva di CO2 che supporta l’Obiettivo di sviluppo sostenibile 7 delle Nazioni Unite per garantire l’accesso a energia economica, affidabile, sostenibile e moderna per tutti. Con Larport Solar Farm, Conrad Energy e BNP Paribas sono completamente in linea con il loro impegno verso questo obiettivo.

Conrad Energy è il più grande produttore di energia flessibile in Gran Bretagna, consentendo a sempre più energia rinnovabile di fornire la rete nazionale del Regno Unito. Il suo approccio pionieristico e basato sui dati alle soluzioni energetiche sta trasformando il modo in cui la Gran Bretagna passa a un’economia a basse emissioni di carbonio.

“Siamo entusiasti di Conrad Energy per il potenziale del Larport Solar Farm dal 2019. Per garantire questo tipo di accordo con un partner dedicato alla transizione verso lo zero netto come BNP Paribas sostiene la nostra convinzione che le prossime pietre miliari per i periodi zero l’elettricità del carbonio è realizzabile. ha affermato Steven Hardman, CEO di Conrad Energy.

Membro fondatore della Net-Zero Banking Alliance, lanciata dalla UN Environment Programme Finance Initiative con l’obiettivo di mobilitare il settore finanziario per sostenere la transizione verso economie più sostenibili, BNP Paribas, la più grande banca della zona euro, ha già fatto un importante giro di vite verso il finanziamento di energie a basse emissioni di carbonio. Alla fine di settembre 2022, il finanziamento della produzione di energia a basse emissioni di carbonio era già quasi il 20% superiore al finanziamento per la produzione di combustibili fossili ed entro il 2030 BNP Paribas avrà completato la transizione di oltre l’80% delle sue attività di finanziamento dell’energia verso tecnologie a basse emissioni di carbonio .

“Siamo entusiasti di lavorare in collaborazione con Conrad Energy per fornire questo PPA aziendale. L’energia di Larport è un passo fondamentale nella decarbonizzazione delle nostre operazioni nel Regno Unito; con questo accordo in atto abbiamo compiuto un passo significativo nel nostro percorso verso l’azzeramento delle attività bancarie”. ha detto Emmanuelle Bury, UK Country Head di BNP Paribas.