GCAgrosolar collabora con Legambiente Puglia per il fotovoltaico con benefici ecologici e sociali

310
greencells
Credit: greencells.com

GCAgrosolar, una joint venture tra Greencells, sviluppatore globale e Il fornitore di servizi EPC per impianti solari di grandi dimensioni e Renewables Consulting, sviluppatore italiano di lunga data di progetti di energia eolica e solare, annuncia la sua collaborazione con Legambiente Puglia, branca regionale dell’associazione ambientale italiana più conosciuta e attiva.

Nello sforzo di agire contro il cambiamento climatico e raggiungere gli obietivi di riduzione della CO2 a livello locale e internazionale, la necessità di mezzi di generazione di elettricità privi di emissioni di carbonio è più alta che mai. Tramite la loro cooperazione, Legambiente Puglia e GCAgrosolar si occupano dei benefici ecologici e sociali resi possibili dai nuovi impianti fotovoltaici e agrivoltaici, che introducono il duplice uso della terra sia per l’agricoltura che per la produzione di energia.

In questo contesto, GCAgrosolar è tra gli sponsor del festival di musica popolare Festambiente in Puglia organizzato da Legambiente, con una serie di eventi che si svolgono a giugno e luglio in varie località della regione. Parte dell’evento è il Forum Energia, che si è svolto l’8 giugno 2022 presso il Politecnico di Bari, dove ad una tavola rotonda hanno partecipato ad una discussione i rappresentanti di GCAgrosolar e Legambiente Puglia.

Giuseppe Sofia, Direttore Generale Italia del Gruppo Greencells: “È un piacere collaborare con Legambiente Puglia e avere il loro sostegno per il nostro approccio al fotovoltaico con cui perseguiamo la continuità dell’agricoltura, un impatto positivo sull’ambiente e la responsabilità sociale. Tutti i nostri progetti “Agripuglia” mantengono l’attuale destinazione d’uso del terreno agricolo che li ospita e tutelano la biodiversità, ad esempio piantando specie autoctone o fornendo strisce di terra per gli impollinatori”.

Roberto Valente, Direttore Generale di Renewable Consulting, aggiunge: “Insieme a comunità e autorità, creiamo posti di lavoro locali prima, durante e dopo la costruzione dei nostri impianti. Inoltre, miglioriamo le infrastrutture locali, ad esempio riparando strade e migliorando sistema di irrigazione. Essere presenti al Festambiente Puglia e soprattutto al Forum Energia ci dà la possibilità di informare un pubblico più ampio su queste iniziative e non vediamo l’ora essere lì”.

Ruggero Ronzulli, Presidente di Legambiente Puglia, sulla cooperazione: “Legambiente Puglia si pone l’obiettivo di condividere buone pratiche ed esperienze, esempi concreti e reali, per dimostrare che produrre energia rinnovabile è possibile anche nel rispetto del territorio, dell’ ambiente e dell’agricoltura. In questa visione si inserisce il progetto agrivoltaico denominato “Agripuglia” di GC Agrosolar, combinando produzione di energia, agricoltura e anche impatto sociale. E’ necessario un dialogo e per governare e un confronto costruttivo tra associazioni e imprese per la transizione ecologica ed energetica”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui